area stampa

La verità, vi prego, sul denaro

Raccontare il denaro, la finanza e i loro significati più profondi, attraverso un ciclo di incontri che rompe con i modi convenzionali con cui parliamo abitualmente dei nostri soldi. La verità, vi prego, sul denaro è il percorso di alfabetizzazione finanziaria che il 26 ottobre e il 30 novembre porterà sul palcoscenico del Teatro Argentina due attori, Massimo Popolizio e Fabrizio Bentivoglio, e due economisti, Paolo Manasse e Gianni Toniolo, per raccontare come l’economia e la finanza non siano mondi lontani e inaccessibili, ma mezzi nelle mani di tutti.

Per saperne di più

Dreamspell

Il Teatro di Roma accoglie nell’ambito di mondi in scena, il segmento di Stagione che ci fa strada tra i valori, la storia e le nuove identità della scena internazionale, DREAMSPELL, opera prima della giovane lituana Kamilė Gudmonaitė dal Sogno di Strindberg, in scena il 23 e il 24 ottobre al Teatro India.

Per saperne di più

Il Prezzo

Dal 20 ottobre all’8 novembre al Teatro Argentina di Roma debutta in prima nazionale Il Prezzo di Arthur Miller diretto da Massimo Popolizio, in scena da interprete e regista di un testo spietato e crudele, con accanto uno dei più prestigiosi nomi del teatro italiano, Umberto Orsini.

Per saperne di più

IL Grande Male

Il Teatro di Roma accoglie nell’ambito di mondi in scena, il segmento di Stagione che fa strada tra i valori, la storia e le nuove identità della scena internazionale, Il grande male di Sargis Galstyan, uno spettacolo civile dedicato al centenario del genocidio armeno, dal 19 al 21 ottobre al Teatro India.

Per saperne di più

Il Purgatorio

Giovedì 15 ottobre (ore 21) sul palcoscenico del Teatro India saliranno i giovani attori con e senza disabilità della Piccola Compagnia del Piero Gabrielli per portare in scena un atipico Purgatorio, una sorta di “parafrasi naif” che attraverserà i versi di Dante con spirito giocoso e vivace.

Per saperne di più

L’Esposizione Universale

Roma ritorna protagonista con un copione in arrivo da lontano che ci racconta un pezzo lacerante della storia della Capitale e ci illumina sull’oggi. Con L’ESPOSIZIONE UNIVERSALE di Luigi Squarzina riportiamo in scena al Teatro India, dal 30 settembre al 18 ottobre, una delle produzioni di maggior successo della passata stagione del Teatro di Roma. Mai rappresentato per divieto della censura e rimasto inedito per le scene italiane fino a questo allestimento di Piero Maccarinelli, che ha debuttato a giugno 2015, il testo ripercorre l’epopea del gruppo di sfollati dell’E42 che intreccia le speculazioni edilizie, il malaffare, la miseria di una storia passata che oggi appare profetica.

Lo spettacolo ha ricevuto il Premio Enriquez-Città di Sirolo 2015 per la miglior regia nelle categoria Teatro di impegno sociale e civile - sezione Nuovi linguaggi

Per saperne di più

Milite ignoto

Il Teatro di Roma accoglie nell’ambito del suo progetto Guerre/Conflitti/Terrorismi, lo spettacolo di Mario Perrotta ispirato alle testimonianze dei soldati della Grande Guerra, Milite Ignoto-quindicidiciotto, in scena giovedì 17 settembre (ore 21) al Teatro Argentina per una serata unica e commemorativa

Per saperne di più
Precedenti 11  12  13  14  15  16