area stampa

Luce sull’Archeologia 2016

Ritorna in scena la seconda edizione di LUCE SULL’ARCHEOLOGIA il ciclo di lezioni-performance alla scoperta della storia di Roma che grande successo ha riscosso nella scorsa stagione con lunghe file la domenica mattina

Per saperne di più

O di Uno O di Nessuno

Un doppio Pirandello al Teatro India che dal 20 al 24 gennaio (tutte le sere ore 19) propone un testo scomodo, cattivo, degno della miglior produzione del drammaturgo siciliano: O DI UNO O DI NESSUNO, nell’allestimento firmato dalla regia di Gianluigi Fogacci. Storia crudele e misogina che, dagli anni bui del ventennio fascista, ci riporta all’oggi per ricordare la fatica del crescere e diventare adulti, dalla difficoltà di gestione dei rapporti affettivi alla complessità del vivere in condizioni di ristrettezze economiche.

Si continua alle ore 21 con Valter Malosti che affronta per la prima volta Pirandello portando in scena IL BERRETTO A SONAGLI.

Per saperne di più

Vangelo

Artista sempre alla ricerca di sfide e capace di sperimentare sulla scena lavorando nel solco fertile tra autobiografia e cronaca, tra vita e teatro, Pippo Delbono presenta VANGELO, in prima nazionale dal 19 al 31 gennaio al Teatro Argentina di Roma.

Per saperne di più

La belle joyeuse

Dal 12 al 17 gennaio Anna Bonaiuto porta in scena al Teatro India LA BELLE JOYEUSE, un monologo su Cristina Trivulzio principessa di Belgiojoso, scritto e diretto da Gianfranco Fiore

Per saperne di più

Figli senza volto

Dal 13 al 17 gennaio (ore 20) al Teatro India si ritorna a un passato non troppo lontano con la cronaca degli anni di piombo di Figli senza volto della compagnia Animanera

Per saperne di più

Orestea

Dopo il felice debutto al Mercadante di Napoli, dove ha registrato il tutto esaurito con grande successo di pubblico e importanti consensi della critica, approda sul palcoscenico del Teatro Argentina di Roma l’Orestea di Eschilo con la regia di Luca De Fusco, dal 12 al 17 gennaio.

Per saperne di più

Scene di interni dopo il disgregamento dell’Unione Europa

Dal 7 al 10 gennaio al Teatro India l’Europa Unita si disgrega e si cercano i responsabili. Scene di interni dopo il disgregamento dell’Unione Europa, atto unico di Michele Santeramo, per la regia di Michele Sinisi, racconta con un abile gioco teatrale la frantumazione dell’identità comunitaria attraverso la rottura che si consuma all’interno della coppia di protagonisti.

Per saperne di più

Ritratto di una Capitale

Roma ritorna protagonista sulla scena con Ritratto di una Capitale, grande affresco creativo che scosse ed entusiasmò lo scorso autunno e che riappare in formato tascabile con sei tasselli scritti da Valerio Magrelli, Fausto Paravidino, Roberto Scarpetti, Elena Stancanelli, Daniele Timpano/Elvira Frosini e Mariolina Venezia.

Per saperne di più

LEAR DI EDWARD BOND

Dall’8 al 20 dicembre al Teatro India di Roma Lisa Ferlazzo Natoli porta in scena in prima nazionale LEAR DI EDWARD BOND, l’opera del drammaturgo inglese che affronta la questione tutta contemporanea dei confini, delle ferite e di tutti quei muri, tangibili o meno, su cui si sono edificate le controverse democrazie d’Occidente.


Per saperne di più
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  Successive